Notte nazionale dei licei Classici 2019 - I promessi sposi anni '30

La sera dell'11 gennaio , l'auditorium della nostra scuola ha acceso i riflettori sugli studenti del liceo classico che, con l'impegno e la passione che li contraddistingue, hanno celebrato la 5^ edizione della Notte Nazionale del liceo classico.

La messa in scena de "I Promessi Sposi" ambientata nella New York della Grande Depressione ha visto protagonisti tutti i ragazzi delle classi del liceo.

A fine serata, la lettura in greco e italiano del Fragmentum Grenfellianum, noto anche come  "Il lamento dell'esclusa".

Ma ecco la descrizione dell'evento direttamente dai protagonisti:

"11 Gennaio 2019, ore 20.30, l’auditorium del Marie Curie di Cernusco sul Naviglio si illumina e si affolla; sullo sfondo del palco viene proiettata un’immagine in bianco e nero dell’Empire State Building…le luci in sala si spengono, le voci del pubblico si affievoliscono…ecco, si comincia!

Don Abbondio in monopattino, Perpetua che estorce “segreti” al suo parroco davanti a una bottiglia di whiskey, Renzo con sigaro e fedora...

È così che inizia la nostra personale rivisitazione dei Promessi Sposi in chiave comica, ambientata negli anni '30 a New York. Vestiti per una sera i panni di attori professionisti, noi studenti del liceo classico Marie Curie abbiamo trasformato uno dei più grandi classici della letteratura italiana in una vera e propria recita con tanto di sparatorie e criminali, come nel vero Bronx dei tempi.

Ma cosa ha reso il romanzo di Manzoni un appetibile spettacolo teatrale, autorganizzato e gestito da noi ragazzi?

Probabilmente alcune licenze poetiche, reinterpretazioni da noi operate del testo, come un governatore Ferrer bergamasco o Azzeccagarbugli che rifiuta i capponi di gomma sottolineando di essere “vegetariano”, o una Gertrude costretta a chiudersi in convento per poi diventare la famigerata e temuta “Monaca del Queens”…

Abbiamo intrattenuto così, con spettacolo e buffet, i nostri genitori, i professori (nostri ferventi sostenitori), il dirigente scolastico prof. Umberto Pesce, gli altri alunni della scuola, i ragazzi interessati a frequentare il nostro liceo in futuro e le persone curiose di vederci, e insieme celebrato la quinta edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico, un evento a cui con successo e - perchè no? - una sana dose di orgoglio, partecipiamo dal lontano 2014".

                                                                        Matteo Mariotti (3 A liceo classico Itsos Marie Curie)

volantino notte bianca 2019.pdf
Foto "Notte Bianca 2019"

Ultima modifica il 28-04-2021